Mario Rusconi

Title
Vai ai contenuti

Mario Rusconi

ULTIMA NOTIZIA
Vaccini: Presidi Roma,appena si può Prof. facciano terza dose
 
 (ANSA) - ROMA, 31 OTT - "I dati dei contagi nelle scuole sono in aumento, il virus sta riprendendo a diffondersi. Facciamo appello agli insegnanti che ancora non si sono vaccinati, che sono pochissimi, affinché si vaccinino e a tutti i docenti affinché si vaccinino, appena sarà possibile, con la terza dose. Chiediamo anche che i ragazzi più grandi continuino a dare il buon esempio vaccinandosi, come hanno fatto finora". A dirlo all'ANSA è Mario Rusconi, presidente dei presidi di Roma. "La percentuale di studenti vaccinati è insperata: dimostra che la scuola ha influito positivamente, a volte i ragazzi hanno convito i genitori e i parenti anziani a vaccinarsi anche grazie al fatto che i prof di scienze e biologia hanno diffuso i concetti basilari della vaccinazione. Nella scuola i bambini l'accettazione del vaccino è ampia, la scuola ha il più basso numero di no vax", dice ancora Rusconi.

RAI1 - UNO MATTINA 14-11-2021
TGCOM24 01-11-2021
RADIO CUSANO CAMPUS 29-10-2021
Questa mattina durante l’estemporanea visita del presidente del consiglio, Conte, all’Istituto Comprensivo Poseidone ho avuto l’opportunità di interloquire con lui su alcuni temi che affliggono la scuola ormai da decenni. Un breve ma intenso colloquio che ha visto l’interesse del presidente del consiglio molto attento alla scuola, alla formazione dei nostri studenti e al futuro delle giovani generazioni”. È quanto dichiara Mario Rusconi, presidente dell’ANP-Lazio, che aggiunge: “Insieme alla collega Annalisa Laudando, che dirige l’IC Poseidone, abbiamo tra l’altro messo in evidenza il problema della sicurezza degli edifici scolastici e della sistemazione a norma degli stessi che affligge non solo le scuole di Roma e del Lazio ma in generale l’edilizia scolastica italiana per lo più ferma agli anni settanta”. Inoltre continua Rusconi: “Abbiamo fatto presente, sempre con la Laudando, quanto sia importante il reperimento dei docenti e come l’attuale sistema sia farraginoso e poco adeguato al nostro tempo”
IL BATTIBECCO

Dall’analisi della società umana e della politica Foscolo ricava una visione desolata dell’uomo e del potere. L’esposizione di queste opinioni viene affidata in parte al giovane Ortis e in parte al maturo Parini. Il motivo di questa scelta è evidente. In questo modo, Foscolo le presenta come idee condivise da uomini che appartengono a generazioni diverse e che hanno diverse visioni del mondo: laica e materialista quella di Ortis, religiosa quella dell’abate Parini.
Sono numerose le scuole, associazioni e enti che organizzano corsi all'estero di lingue straniere, venendo incontro alle diverse esigenze, coniugando il divertimento allo studio e facendo incontrare persone  da tutto il mondo per approfondire la conoscenza della lingua e immergersi nella cultura locale.
La scuola è attualmente organizzata come segue:scuola Dell'infanzia per i bambini da 3 a 6 anni; primo ciclo di istruzione, della durata complessiva di 8 anni, articolato inscuola primaria (5 anni di durata) per i bambini da 6 a 11 anni; scuola secondaria di primo grado (3 anni di durata) per alunni da 11 a 14 anni; secondo ciclo di istruzione composto da diversi percorsi: Licei, Istituti tecnici, Istituti professionali, Istruzione e formazione professionale

                                                                                                         

Torna ai contenuti